prova scritta /integrazione fine anno 2012

TECNOLOGIE&materiali

risposte corrette segnate in rosso

 

1_Come vengono realizzati i guanti di lattice?

A_ soffiaggio

B_ Stampaggio rotazionale

C_ Immersione

 

2_Come si ottiene la ‘carta stagnola’?

A_ Assottigliando un lingotto di alluminio fino a farne un foglio.

B_ Accoppiando un leggerissimo strato di carta ad un foglio di alluminio

C_Sovrapponendo due fogli di alluminio in due direzioni opposte

 

 

3_La lattina “tradizionale” è sostituita dalle nuove “sleek can” caratterizzate da una forma più slanciata e sottile, pur mantenendo la stessa capacità. Perché?

A_ Marketing e design più accattivante: sono piu’ comode da tenere in mano e minore senso di colpa.
B_ Fabbricazione: le nuove lattine sono prodotte in acciaio e non piu’ in alluminio come le precedenti versioni, questo perchè L’acciaio costa meno.
C_ Ambiente: La decisione di CocaCola di smettere di imbottigliare le sue bibite in lattine di alluminio ( molto piu’ semplice da riciclare rispetto all’acciaio ) è un chiaro esempio di disinteresse ecologico.

 

4_Prova a spiegare in 10 parole max perche’ le nuove lattine sfruttano meglio lo spazio.

_perche’ la circonferenza e’ inferiore e rende quindi minore l’area vuota racchiusa tra quattro lattine

 

5_Qual’è la differenza tra “compensato” e “multistrato”?

A_ Sono la stessa cosa ma il compensato e’ piu’ sottile

B_ Un compensato è un pannello formato da uno strato più spesso tra due strati sottili mentre il multistrato ha almeno 5 strati

C_I pannelli di compensato hanno venature disposte in modo ortogonale mentre il multistrato a 45°

 

 

5_Prova a spiegare in 20 parole max perche’ gli strati del multistrato sono sempre dispari.

Per avere le facce esterne uguali in modo da non dover essere orientati successivamente. E’ anche una valenza estetico meccanica di simmetria e coerenza del materiale.

 

 

6_Il truciolare si presenta come:

A_ IMPIALLACCIATURA: i pannelli vengono rivestiti su entrambi i lati con fogli di essenze in modo da dare al prodotto la sembianza di una essenzadi grande qualita’.

B_ NOBILITATO :si tratta di un pannello di legno truciolare rivestito su di un lato o entrambi con carta melamminica.
C_ MDF è un pannello costituito da una finissima fibra di legno legata da collanti molto forti. e’ quindi un materiale estremamente compatto che, a differenza del truciolare, può essere lavorato come se fosse legno massello.

7_Come curvava le sue sedie Thonet?

A_ Con il vapore.

B_ Con la stratificazione

C_Con la combinazione di entrambe.

 

8_Come si ottiene un comune elastico?

A_ Estrusione lineare e giunzione

B_ Estrusione lineare e taglio

C_ Formatura a stampaggio

 

9_ Cosa contraddistingue un telaio a monoscocca?

A_ E’ un telaio stampato in un unico pezzo (specialmente moto)

B_ E’ un telaio ricavato direttamente dalla carrozzeria.

C_ E’ un telaio caratterizzato dall’alloggiamento del monobraccio.

 

 

10_Prova a spiegare in 20 parole max come funziona la penna a sfera.

La sfera viene alloggiata nella punta della biro, un cono realizzato in acciaio e ottone in grado di lasciare sufficiente liberà di movimento alla sfera. Con un colpo molto preciso e delicato vengono poi ribattuti i bordi del cono per evitare che la pallina esca dal proprio alloggiamento.
L’inchiostro passa dalla cannuccia (il serbatoio) al cono dove, attraverso una ghiera di minuscole creste, “sporca” la sfera.

 

11_ Cosa e’ e come si ottiene il lattice?

Il lattice si ottiene dalla linfa lattea dell’albero della gomma, HEVEA BRASILIENSIS e L’HEVEA GUIANENSIS (famiglia delle Euphorbiacee) Si tratta di specie originarie del bacino dell’Amazzonia e delle Guaiane, ma largamente coltivate in Malesia ed Indonesia a scopo industriale per la produzione del caucciù. Dalla incisione del tronco si ricava il lattice naturale, cauccifero, che si presenta come fluido vischioso, lattiginoso. Durante il processo di lavorazione vengono aggiunti vari additivi (vulcanizzanti, acceleranti, stabilizzanti, antiossidanti ), in base alle caratteristiche che si vogliono ottenere nel prodotto finito.

 

12_ Quali sono le caratteristiche primarie del titanio?

Grazie all’ottimo rapporto resistenza/peso, il titanio viene usato nelle costruzioni aeronautiche, componenti per turbine, motori per jet, strutture aeree, etc. È, inoltre, particolarmente indicato in tutti i casi in cui è richiesta una particolare resistenza alla corrosione; viene anche usato per la fabbricazione di contenitori per rifiuti nucleari, di caldaie e tubazioni per i desalinizzatori per la potabilizzazione dell’acqua marina. In chirurgia medica le leghe di titanio, grazie alla loro ottima biocompatibilità, vengono usate con successo per la realizzazione di valvole cardiache, come rivestimento per apparecchi bioimmersi come i pacemakers, articolazioni per le anche, perni per ossa frantumate, apparecchi acustici. Inoltre, a seguito del suo successo come materiale di rivestimento per il museo di Guggenheim a Bilbao in Spagna, il titanio viene valutato come materiale architettonico; infine, è utilizzato per fare montature per occhiali, pezzi per automobili, motociclette, biciclette, sci, mazze da golf e racchette da tennis.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...