Telecomando per automobile telecomandata

Immagine

Componenti principali : 4 (scocca,pulsante di accensione e spegnimento,antenna e scheda madre (circuiti elettronici stampati)

Materiali : scocca, pulsante di accensione e levette direzioni in materie plastiche, Termoplastiche, ABS ; antenna in acciaio e scheda madre in vetronite e rame

Tecnologie di produzione : Stampaggio ad iniezione di materie plastiche per tutti i componenti al di fuori dell’antenna che è invece ottenuta tramite una trafilatura dell’acciaio

Immagine

La scocca é costituita da 3 parti :

– La parte frontale, che ospita i fori per il pulsante di accensione e spegnimento e per le leve direzionali

– La parte retrostante, che si incastra a quella frontale tramite degli incanalamenti, é fissata con 4 viti e ospita l’alloggiamento delle batterie

– Lo sportellino del vano batterie, che si incastra al retro per pressione e serve per non far fuoriuscire le batterie dalla loro sede

ImmagineImmagine

Nelle immagini sopra, raffiguranti la parte interna delle due scocche, si possono notare chiaramente le canaline ai lati che servono per incastrare le parti. Inoltre si possono vedere bene i tondini in rilievo, specialmente sulla scatoletta delle batterie, che sono il risultato della pressione esercitata dagli estrattori dello stampo. Infatti questi, spingendo il pezzo appena stampato, ancora caldo, fuori dallo stampo, hanno lasciato il segno evidente della loro spinta.

Nella scocca dell’immagine a destra, quella del retro, si vede spuntare un cavo rosso che é quello che, saldato a stagno sui contatti della scatola delle batterie, trasmette l’elettricità alla scheda madre, la quale a sua volta conferisce il segnale alle leve direzionali.

Il pulsante di On/Off é anch’esso realizzato con uno stampaggio, é posizionato al centro del telecomando ed incastrato su di una levetta nera collegata al circuito stampato per un’attivazione diretta dell’accensione.

L’antenna flessibile in acciaio é realizzata con il processo di trafilatura del metallo, ovvero quel processo che determina l’assottigliamento di un filo metallico fino a renderlo del diametro desiderato. Al culmine del filo di acciaio si trova un tappino di ABS che ha la funzione di contenere l’estremità/la punta del filo in modo che questa non rechi danni dovuti al suo essere appuntita. La funzione primaria dell’antenna é quella di mantenere in contatto il telecomando con il veicolo da telecomandare in modo che quest’ultimo esegua gli imput emessi dal telecomando.

La scheda madre o circuito stampato  é l’elemento più interno al telecomando. E costituito prevalentemente da un sandwich di vetronite e rame. La vetronite é un particolare materiale, molto resistente e soprattutto decisamente isolante. Viene realizzata in appositi stabilimenti chimici a partire da vari strati di tessuto in fibra di vetro, che vengono sovrapposti, impregnati con una apposita resina ad alte temperature,e laminati nella forma finale.

La scheda madre alloggia, oltre ai circuiti, il pulsante di accensione e le due leve direzionali,che sono incastonate su di essa e si muovono nelle due direzioni grazie all’ausilio di molle interne.

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...