LUXWIRE

Luxwire è una piastrella composta  da frammenti metallici, una lastra di alluminio e uno strato superficiale di resina.

20140504_144748

La necessità di realizzare un pannello che brillasse di luce propria ci ha portati a prendere in considerazione i metalli, e più nello specifico i frammenti degli scarti di lavorazione. I metalli, oltre ad essere buoni conduttori, hanno un’alta capacità di riflessione,  in particolare se sottoposti ad una fonte luminosa. Per rendere il materiale non omogeneo è stato scelto di usare metalli differenti tra loro per colore e riflessione (rame, alluminio, inox ed ottone).

Questi metalli erano adatti a questa esigenza ma anche pericolosi se esposti al diretto contatto con le persone, poiché taglienti. Per questa ragione si è pensato di utilizzare una resina per poter uniformare e rendere complanare la superficie del materiale. Tutto ciò è posto su una base di alluminio per mantenere un’uniformità materica (metalli).

Frammenti metallici: rame, alluminio, ottone e acciaio inox.

1

La piastrella può essere utilizzata per rivestimenti verticali e per pavimentazioni, dato che questo materiale è resistente al calpestio, è liscio e facilmente pulibile.  La resina superficiale, che può essere di varie cromie, fa si che questo materiale sia utilizzabile in vari ambienti, senza essere attaccato dall’umidità.  Le piastrelle sono pensate per essere di varie dimensioni:  piccoli mosaici 3 x 3, 5 x 5  oppure in più grande scala, specie per pavimentazione, 30 x 30 e 60 x 60 mantenendo sempre la forma quadrata.

I materiali utilizzati, a parte la resina, sono scarti di lavorazione metallica di varie tipologie come rame, acciaio inox, alluminio e ottone, quindi facilmente trovabili e reperibili. L’unione di materiali diversi, con cromie differenti, da come risultato una moltitudine di colori e sfumature che vanno dal grigio, al rosso e al giallo. L’uso di differenti materiali riflettenti fa sì che il prodotto finale rifletta in modo diverso e non omogeneo, come se fossero tanti piccoli punti luminosi. La caratteristica principale del materiale, quindi,  è quella di brillare sotto fonti luminose creando giochi di luce e di riflessi, grazie alle sue componenti metalliche.

 

PANNELLO SENZA RESINA: frammenti e lastra di alluminio

20140422_123832 (1)

 

SEZIONE:

34

 

 

 

 

Model

ESPLOSO:

Model

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...